Storia

 

a cura di Guido Codoni

e Marco della Casa



Nasce l'Associazione Sportiva Castello

Nel 1966, il Municipio castellano approva il progetto di costruzione del campo sportivo. Nello stesso anno vengono fatti altri passi per iscrivere la squadra al campionato regionale. A una precisa richiesta, la Federazione ticinese indica la prassi da seguire. Arriviamo al 1967, l’anno della nascita del club, per la precisione venerdì 27 gennaio.

Non disponiamo di documenti relativi all’atto costitutivo. Una corrispondenza successiva indica che la nuova Società dispone di 51 membri effettivi (25 giocatori / 26 soci sostenitori) e un capitale iniziale di 1’000 fr. . Colori sociali: maglia bianca con striscia rossoblù, calzoncini neri.

 

Il comitato nominato dall’Assemblea costituente è formato da: Sandro Crivelli, (presidente), Luciano Ronchi (vice presidente), Riccardo Bernasconi, (segretario-cassiere), Giordano Fontana, Giordano Pavani, Giuseppe Maggi e Armando Bianchi.

 

La richiesta d’affiliazione è del 30 gennaio e l’accettazione in seno all’Associazione Svizzera di Football (ASF) del 17 marzo 1967.

 

Nel corso della primavera si scrive alle ditte della regione, chiedendo aiuti finanziari per iniziare l’attività.

Il Municipio accorda un contributo di 500 fr. che sarà aumentato di 100 fr. se la squadra otterrà un buon piazzamento nella classifica. La Saceba aiuta la neonata società con maglie e calzettoni, mentre l’AC Bellinzona regala 2 palloni.

 

Una lista indica i giocatori a disposizione per l’inizio del torneo: Bernasconi Giorgio, Massimo, Riccardo; Crivelli Pio e Alessandro; D’Occhio Domenico; Fieni Luigi, Fontana Giordano; Ghezzi Flavio ed Ulisse; Negri Flavio; Parravicini Giancarlo; Prada Enzo e Walter; Pupillo Domenico; Quadranti Arnoldo e Piergiorgio; Ries Karl; Ronchi Luciano; Varolla Salvatore.

 

La squadra figura nel gruppo 1 di IV.a.  L’anno 1967-68 vede iscritte ai vari campionati minori 145 compagini: 11 in II.a, 52 in III.a e 82 in IV.a divisione. Il primo campionato, non avendo ancora a disposizione un terreno, viene disputato sul campo dello Sport Club Balerna. L’affitto è di 50 fr. per partita (manutenzione e rigatura a carico del Balerna). 

La prima partita dell’AS Castello è stata giocata il 3 settembre 1967 contro il Brusino e ha visto i nostri soccombere in casa (2-3); il primo punto viene conquistato il 22 ottobre 1967 nella gara contro il Riva2 e la prima vittoria dei Castellani arriva, in trasferta, il 17 marzo 1968, contro l’Ambrosiana (2-3). 

 

Una delle prime formazioni dell’A.S. Castello.

In piedi da sinistra a destra Giordano Fontana, Giorgio Bernasconi, Domenico Docchio, Luciano Ronchi, Giancarlo Parravicini, Pio Crivelli, Enrico Parli (allenatore).

In ginocchio da sinistra a destra Elio Fontana, Luigi Fieni, Massimo Bernasconi, Renato Ceppi, Tiberio Albonico, Fabio Bernasconi, Diego Giuliemma. 

Download
L'anno prossimo l'AS Castello compie 50 anni
23-09-2016.pdf
Documento Adobe Acrobat 463.8 KB